EUGDPR

GDPR, IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PROTEZIONE DEI DATI

Il 25 maggio 2018 diventerà effettivo il nuovo regolamento europeo sulla privacy che stabilisce un nuovo standard globale per la conformità, la sicurezza e i diritti in materia di privacy. Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (General Data Protection Regulation, GDPR) riguarda essenzialmente la protezione e l’applicazione dei diritti di riservatezza dei dati delle persone fisiche.

Il GDPR stabilisce rigorosi requisiti globali di privacy che regolano le modalità di trattamento e protezione dei dati personali rispettando le scelte dei singoli individui, indipendentemente da dove i dati vengono inviati, trattati o archiviati. Al fine di dare ai nostri clienti una corretta informazione sulla normativa e sulla relativa applicazione in collaborazione con Fortinet e lo studio legale NSP,  abbiamo organizzato  un seminario nella splendida cornice dei Colli Euganei presso la Villa dei Vescovi.

Hanno partecipato come relatori, esperti della materia: Luigi Pedrotta, CEO Lan & Wan Solutions, Avv. Nicola Cecchin dello Studio Legale NSP, Giorgio D’Armento Channel Account Manager di Fortinet,  Giorgio Jalamoff System Eng. di Fortinet. 

La giornata a Villa dei Vescovi ha illustrato le novità, le problematiche e le soluzioni per attuare il Regolamento UE sulla protezione dei dati ed ha proposto delle linee guida per l’applicazione concreta.

EU GDPR

Aziende ed enti pubblici dovranno attivarsi al più presto per mettersi in regola entro la scadenza del 25 maggio 2018, data in cui sarà applicabile il nuovo Regolamento Privacy UE e le sanzioni in esso previste, che potranno arrivare fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuo globale dei trasgressori.  Il GDPR include sei basi giuridiche per l’elaborazione dei dati: consenso del soggetto interessato; diritti concessi nell’ambito dell’esecuzione di un contratto; rispetto degli obblighi giuridici; protezione degli interessi vitali del soggetto interessato; interesse pubblico; dichiarati interessi legittimi. Qualunque sia la motivazione utilizzata per la raccolta dei dati, deve essere resa nota al soggetto interessato.

Il consenso deve essere volontario, specifico e inequivocabile.

I soggetti devono comprendere correttamente i termini del loro consenso e poterlo revocare con la stessa facilità. Il consenso deve essere registrato e memorizzato nel caso in cui sia necessario esibire prove dello stesso. Deve anche essere retroattivo. Questo implica stabilire se è necessario convalidare di nuovo il consenso per i dati già raccolti.

EU GDPR

Obiettivi della nuova normativa europea sulla privacy

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679) è un regolamento con il quale la Commissione Europea intende rafforzare e unificare la protezione dei dati personali entro i confini dell’Unione Europea.

Gli obiettivi principali della Commissione Europea nel GDPR sono quelli di restituire ai cittadini il controllo dei propri dati personali e di semplificare il contesto normativo che riguarda gli affari internazionali unificando i regolamenti entro l’UE. Anche se le aziende hanno a disposizione ancora qualche mese per potersi adeguare, alcune novità del GDPR impongono una pianificazione fin da subito, potendo comportare modifiche organizzative significative e investimenti di natura tecnologica.

Il GDPR inoltre, istituisce un quadro normativo incentrato sui doveri e la responsabilizzazione del Titolare del trattamento. Le novità introdotte dal GDPR impongono di definire un piano di adeguamento alla nuova normativa, coinvolgendo le diverse funzioni aziendali nelle operazioni di trattamento di dati personali.

Innovare la tua azienda, la nostra sfida

luigipedrotta

“Questi eventi sono un momento di confronto per la nostra società, ci teniamo a tenere aggiornati i nostri clienti,  saper dare risposte in anticipo sui futuri cambiamenti è tra le nostre mission.

Il coinvolgimento di Fortinet, leader nelle soluzioni di sicurezza informatica e lo Studio Legale NSP, sono stati scelti per poter dare una visione a 360 gradi della normativa GDPR.”

Luigi Pedrotta, CEO Lan & Wan Solutions

Evento in collaborazione con:


Fortinetstudiolegale